VIDEODISTRIBUZIONE

WyreStorm

In un impianto tecnico per usi televisivi esiste spesso l’esigenza di disporre di un certo numero di copie dei singoli segnali. In impianti semplici, se sono necessarie poche copie del segnale, è possibile sdoppiare direttamente il cavo che trasporta il segnale, tuttavia questa pratica è da considerarsi per un uso solo di emergenza e non è raccomandabile, per via di attenuazioni del livello del segnale e di possibili interferenze.

È anche possibile utilizzare una matrice video per distribuire i segnali assegnando una singola sorgente su più uscite, tuttavia in un impianto di grandi dimensioni questa soluzione è costosa e, in ogni caso, lo scopo per cui una matrice è progettata è differente.

L’uso dei distributori è pressoché generalizzato per rispondere a questa esigenza, e consente una soluzione economica e affidabile.

Esistono distributori a sé stanti così come schede contenute in un modulo montabile a rack, a seconda del tipo di impianto e di impiego.